Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Antonio Rinaldi

 
 

Antonio Rinaldi, ricerca sensibilmente una possibile forma di rappresentazione. Le sue opere (azioni performative o installazioni che siano) tendono sempre ad un forma di ribaltamento, sia fisico che concettuale. Si diploma in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Ravenna; dal 2004 al 2006 lavora con la compagnia teatrale ravennate Fanny&Alexander e dal 2007 inizia un percorso autoriale fatto di progetti autonomi e collaborazioni con diversi artisti e compagnie tra le quali gruppo nanou, NNCHALANCE, Michela Minguzzi, Jacopo Lanteri, Simona Bertozzi, Alessandro Sciarroni. Nel 2010 la collaborazione con Jacopo Lanteri porta in scena a Dro, a Bassano e a Ravenna il Progetto Remix dedicato ai tre festival che nascono e operano nelle tre città: Drodesera, Bassano Opera Estate e Ammutinamenti. Tra i progetti realizzati e in corso: Tabula /Tavola, 2009; The real light is the real light (2009), Momenti Particolari Della Vita Di Jeffrey, 2009>2010; #1 o Jesuisladance, 2010>2012.

Antonio Rinaldi, italian performance artist based in Ravenna, investigates possible forms of representation. His works (performances or installations) always tend to overturn forms, both physically and conceptually. Graduated in sculpture at the Accademia di Belle Arti di Ravenna, from 2004 to 2006 he works with the theatre company Fanny & Alexander. In 2007 he starts his own original projects and opens new collaborations with other artists and companies including gruppo nanou, NNCHALANCE, Michela Minguzzi, Jacopo Lanteri, Simona Bertozzi, Omar Saeed. Among his productions: Remix project (2010) in collaboration with Jacopo Lanteri; Tabula/Tavola (2009); The real light is the real light (2009), Special moments of the life of Jeffrey (2009>2010); # 1, Jesuisladance (2010>2012).