Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Hysterical Furniture

 Eleanor Sikorski & Flora Wellesley Wesley, Mette Edvardsen, Kinkaleri, Jonathan Burrows, Matteo Fargion

 
 

Il duo Jonathan Burrows e Matteo Fargion presenta un progetto speciale di tre giorni, Hysterical Furniture. Una 'retrospettiva al futuro' che attraversa il corpus del lavoro del duo inglese, già presentato a Bologna e a Modena in più occasioni nel corso degli anni. Anti-spettacolari, diretti e ironici, artigiani e umanisti, Burrows e Fargion maneggiano con destrezza questioni compositive e coreografiche, sociali e contestuali. Nella loro pratica sono le parole e i gesti che danzano e segnano il tempo. Negli eleganti saloni del Circolo Ufficiali, la retrospettiva si sovrappone come un arredo vivente il cui rigore formale straborda in frizzo isterico, con azioni che toccano con leggerezza i territori della musica e della danza. Nella tre giorni saranno presentati lavori passati e recenti del duo, e parteciperanno gli artisti Eleanor Sikorski e Flora Wellesley Wesley, Kinkaleri/Tempo Reale, Mette Edvardsen e Francesca Fargion.