Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

OUTS

 Elvin Brandhi

 
 

OUTS (ma anche OUST) è il titolo della live recording session della sound artist, poetessa e producer Elvin Brandhi, fatta a Raum il 1 giugno 2022 a chiusura della sua residenza per la registrazione del nuovo LP che uscirà prossimamente nella collezione di Xong - dischi d’artista. Già invitata a Bologna da Xing in occasione di Live Arts Week IX con il duo YEAH YOU, la formazione artistica composta da padre e figlia che ha presentato THIS INSTEAD, sound performance a bordo di un auto. Focus delle registrazioni e del live a Raum è il linguaggio. Spinta da una costante rottura nomade in tutte le sue forme di contro-intuizione, Elvin Brandhi chiama a raccolta i cascami sonori e le voci orfane di un vortice senza fondo, disponendole come truppe irragionevoli di avversione ribelle. Questa giovanissima artista ha passato gli ultimi 10 anni a disimparare incessantemente, capovolgendo ogni escapismo esotico. Il processo creativo di Brandhi è molto lontano dal mondo della star solista stereotipata ed egocentrica. Da nomade nel cuore, la sua ricerca di nuovi spazi e comunità in cui prosperare è imbevuta della sua arte e spesso la porta ad abbandonare del tutto la definizione di artista solista, presentandosi al mondo attraverso collaborazioni e band formate durante i suoi viaggi. Ascoltare la musica di Elvin Brandhi può offrire un'esperienza caotica e travolgente.

Il LinGuAGGIO! Come UNA CHIAVE _ E UNA SERRATURA continuANO a ESSERE un FOCUS FRenetico CHe PUÒ BeneficiarRE SOLO dell'ASSALTO Interno
OUTS presenta una raffigurazione pubblica del tentativo vociferante, rumoroso e chiaro, di Urlare Fuori Il Sè.

OUTS

voce, electronics, armonica a bocca, armonium, oggetti, registratore a cassetta, disegni e testi Elvin Brandhi

recording Pasquale Savignano, Tobia Bandini 

 

***

OUTS (also OUST) is the title of the live recording session at Raum on 1 June 2022 by sound artist, poet and producer Elvin Brandhi, at the end of her residency for the recording of the new LP that will soon be released for the Xong collection - artist recordsElvin returns to Bologna, after Xing’s invitation for Live Arts Week IX of her duo YEAH YOU, the artistic formation composed of father and daughter who presented THIS INSTEAD, a sound performance travelling on a car through various places. Focus of the recordings and live performance at Raum is: Language.  Propelled by constant nomadic rupture and dedication to all forms of counterintuition on a practical as well as artistic level,  the work of Elvin Brandhi  gathers the sonic offal and orphaned voices from the pitless whirl into mindless troops of wayward aversion.This very young artist has spent the last 10 years restlessly unlearning, inverting exoticist expeditionism by exorcising the EYE/I, dissecting internal mechanisms of functional reduction.  Brandhi’s creative process is far removed from the world of the stereotypical, self-centred solo star. As a nomad at heart, her search for new spaces and communities in which to thrive is imbued in her art and often leads her to abandon the definition of solo artist altogether, presenting herself to the world through collaborations and bands formed during her travels. Listening to Elvin Brandhi's music can be a chaotic and overwhelming experience.

LanGuAGE! As A KEY _ AND A LOCK ContinuES to BE a FRantic FOCUS WHich CAN ONLY BenefIT from Internal ASSAULT.

She tries to OUT all of the words inside the HEAD.

OUTS presents a public depiction of vociferous attempt to Shout The Self Out.

 

 

OUTS

vocals, electronics, harmonica, harmonium, objects, cassette player, drawings, texts Elvin Brandhi

recording Pasquale Savignano, Tobia Bandini