Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

R u a robot?

Archivio Privato: Fabio Acca

2/11/2003 - 2/11/2003
Archivi Privati, Raum Bologna

Fabio Acca, critico teatrale e dj a tempo perso, propone, dal titolo R u a robot? (viaggio elettrico ed eclettico), un viaggio in chiave fumettistica nell'immaginario ultramondano, fatto di bleep, vocoder, schianti electro e accelerazioni techno.
La prima parte dell'ascolto (Interstellar Underdrive) propone il sogno del viaggio stellare, la seconda (The Man Machine) la trasformazione dell'uomo in entità macchinica, il terzo (Fashion Victim) la definitiva mutazione dell'uomo in superficie griffata.
La selezione è orientata sulla restituzione di un immaginario attraverso il sound, piuttosto che ricostruire puntualmente una "storia" del genere.
 
La playlist:
 
Tra passato e futuro, schegge da :
Brian Eno, Pauline Oliveros, Drexcya, Tangerine Dream, Klaus Schultze,  Ryoi Ikeda, Filippo Moscatello, Shifted Phases, The Future, Trans Am,  Laurie Anderson, David Carretta, Rechenzentrum, Kraftwerk, Anthony  Rother, To Rococo Rot, Richard X, Crème De Menthe, Zombie Nation, Sigue  Sigue Sputnik, Exch Pop True, I-F, Roger Sanchez, Carmelo Bene, Astro  Black Stereo, Novo, Ficherspooner, Alek Stark, Adult, The Hacker, e  altri...