Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Api

Archivio Privato: Massimo Simonini

30/3/2003 - 30/3/2003
Archivi Privati, Raum Bologna

Domenica 30 marzo 2003, negli spazi di Raum, per la serie Archivi Privati (ascolti diurni personalizzati) a cura di Massimo Carozzi, Massimo Simonini, musicista, produttore, e direttore artistico di Angelica festival internazionale di musica, apre il suo cassetto sonoro con un programma d'ascolto dal titolo API .

L'ape può pungere, produce dolcezza, è laboriosa e altre qualità la distinguono.

a volte succede che un alveare si sposta da una 'stazione' a un'altra, propagando una sorta di rumore corale, offuscando l'aria; è quasi inavvertibile se siamo distratti.
l'ape è anche associata al sole, al miele, ai fiori, a un tempo. è calma ma...
spalma, spalma. piangi?
tra A P I e A P R I, c'è una ' R ', forse amara, forse no.
apri quella porta, apri la casa; cerco, cercherò.
con api si vola, ho letto, con apri si scopre.
 
(Massimo Simonini, musicista, produttore e direttore artistico di Angelica festival internazionale)