Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Francesco Bocchini

 
 

Francesco Bocchini, nato a Cesena e attivo tra la Romagna e Roma, è scultore e artista visivo. Dal 1992 al 1995 lavora con il Teatro Valdoca di Cesena realizzando sculture e installazioni per gli spettacoli Antenata (tornare al cuore), Antenata (Enigma), Ossicine, Fuoco Centrale. Nel 1995 fonda il teatro REBU realizzando performance e installazioni visive. Collabora successivamente con Accademia Perduta e altre compagnie tra cui Rio Rose e Bjorn Teatre in Danimarca e Dei Calci Teatro a Bologna. Come scultore e artista visivo ha esposto a Bologna all'Accademia di Bellle Arti - Pinacoteca Nazionale, alla Galleria il Graffio, alla Galleria de Foscherari, oltre che realizzare mostre personali alla Galleria d'Arte Moderna di Roma, Galleria L'Affiche  a Milano, Galleria Artealcontrario a Modena e altre)

francescobocchini.com

Francesco Bocchini, born at Cesena in 1969. He mainly works with tin and glazed metals, which he uses to make the machines for elementary devises. Mechanisms, installations, cabinets and much else: metal sheet painted in oil, a work of finely poised irony, mystery and drama.  Starting from the 1990s, his works have been shown in one-man and collective exhibitions in both private galleries and public spaces. He lives and works at Gambettola (Cesena).