Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Heribert Friedl

 
 

Heribert Friedl è musicista e artista visivo; natoFeldbach (A), vive e lavora a Vienna. Nel 1991 è co-fondatore del music-installation-performance-group WURF (Graz).Un suo particolare interesse per forme d’arte non visualizzabili è indotto da meccanismi che raggiungono il nostro apparato percettivo aggirando il sistema di riferimento retinico. L’interazione psicologica, spogliatasi della visualizzazione ne esce come depurata, sollevata dalla possibilità di essere metabolizzata dal sistema quotidiano di bombardamento iconografico. Anche la sua musica, un quieto e minimale paesaggio sonoro che gioca sulla propria inesistenza, sembra aver goduto di un simile processo di purificazione.

www.nonvisualobjects.com
 
Heribert Friedl lives in Vienna, and studied sculpture at the University of Applied Arts there. In his exhibitions he has been working with scents and its non visual phenomenons - sometimes in combination with sounds. He has had exhibitions, soundperformances and projects in cities of Hungary, Germany, England, Italy, USA, Cuba, Belgium, The Netherlands, Czech Republic, Switzerland, France, Slovakia, Portugal, Israel, Croatia, Montenegro, Turkey, Cyprus and Austria. After more mp3-releases and albums on labels trente oiseaux, line, white line, sourdine and and/OAR, he founded his label nonvisualobjects with Raphael Moser in 2005. The label releases works by such renowned minimalist artists as Steve Roden, Richard Chartier, Roel Meelkop, Asmus Tietchens, Bernhard Günter, among others.