Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Demetrio Castellucci

 
 

Demetrio Castellucci (Cesena). La ricerca di Demetrio Castellucci si basa su un costante dialogo tra  gesto coreografico e suono, elementi che si compenetrano e fondono in  un unico terreno espressivo. Dal 2004, infatti, crea le musiche per  la Stoa di Cesena, scuola di movimento e pensiero. Il suo percorso  musicale in relazione al movimento coreografico continua nel gruppo di  danza Dewey Dell, fondato da Teodora Castellucci con Agata  Castellucci ed Eugenio Resta, per cui cura le musiche. à elle vide,  il loro primo lavoro, ha ricevuto la menzione speciale al concorso  GD'A della Regione Emilia Romagna nel 2007. E’ protagonista del progetto musicale Black Fanfare. La sua ricerca sonora segue  attualmente due arterie parallele: canzoni melodiche vicine ad un  sentire "pop" convivono con più severi combattimenti ritmici sulle soglie della musica elettronica/elettroacustica. 

www.blackfanfare.com

Demetrio Castellucci was born in Cesena. From 2004 to 2008 he created the music for the dances performed by Stoa, in Cesena, a school of movement and thought. He even released an album called “Stoa” with twelve pieces used in the performances. Through this experience, the artist has developed a real dialogue between the choreographic gesture and the sound, that is, elements which permeated each other and shaded their contours in order to meet on the same ground.