Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Deflag Hemorrhage/Haien Kontra

 " " [sic] Goldie, Mattin

 
 

Disinnescare i preconcetti su cosa un live dovrebbe essere e degradarne le componenti - il suono, la performance, il pubblico - senza darsi alcun limite estetico o morale: è questa la ragion d'essere di Deflag Hemorrhage/Haien Kontra, il progetto nato nel 2001 dalle menti di due dei più imprevedibili, e concettuali, attivisti sonori (e non solo) contemporanei: Mattin e "    " [sic] Goldie. Ferocia e immobilismo, strumenti abusati e inutilizzati, musicisti zombizzati nella loro 'stage persona' e più in generale il senso di psicosi, di necessaria superfluità che scaturisce da ogni gesto, da ogni decisione presa dal duo anglo-basco rendono il loro live un'esperienza a cui è pressocché impossibile relazionarsi, almeno finché non vi avranno spogliati degli abiti della cultura dominante.  

Defusing preconceptions of what a live event should be and degrading its components - the sound, the performance, the audience - without imposing aesthetic or moral limits: this is the reason for being of Deflag Hemorrhage/Haien Kontra, the project born in 2001 from the minds of two of the most unpredictable and 'conceptual' contemporary sonic activists: Mattin e "    " [sic] Goldie. Ferocity and immobility, instruments abused and unused, musicians zombified in their 'stage persona' and in general the sense of psychosis, of necessary superfluousness that gushes from every gesture, from each decision taken by this anglo-basco duo make their live event an experience that is all but impossibile to relate to, at least until they've stripped you of the costuming of dominant culture.