Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

L’ospedale fantasma/Walsgrave Hospital Coventry

 Richard Crow, Margherita Morgantin

 
 

Haunted hospital: ospedale infestato di spettri
Un covo di fantasmi
A ghost town, città fantasma
A Ghost hospital, L’ospedale fantasma
Haunt: ricovero, ritiro, ritrovo, covo
Spaces are heard as much as they are seen


Nell'estate 2008 Richard Crow e Margherita Morgantin hanno avuto il permesso per accedere - solo per alcune ore -  al Walsgrave Hospital, un ospedale abbandonato nel centro della cittadina inglese di Coventry. La performance audio-visiva L’ospedale fantasma/Walsgrave Hospital Coventry rivisita e rievoca i fantasmi di quell'ospedale ormai demolito. Il live si focalizza sull'uso dello spazio pubblico e privato, l'archiviazione attiva della memoria, l'abiezione del corpo performante e i suoi elementi rimossi dalla cultura occidentale (fludi e secrezioni): la sua storia come oggetto medicalizzato. L'uso performativo di field recordings e di rumori legati all'architettura dei luoghi ospedalieri, creano frammenti emotivi e paesaggi sonori ansiotici (esplorati attraverso testi, immagini, audio). Sovversione e riattivazione di spazi e tecnologie obsolete.