Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Civile: L'arte è facile

 Teatrino Clandestino

 
 

Giovedi 15 novembre 2012 Xing accoglie in Via Ca' Selvatica, sulla soglia di Raum, l'incursione del progetto Civile di Fiorenza Menni del Teatrino Clandestino, che ha costruito con e per Paola Villani, co-regista di Pathosformel, un'azione/riflessione dal titolo L'arte è facile,  a cui volume Anna Barbagallo.

Civile compone e dissemina pensieri e interventi teatrali. Civile propone chiavi di interpretazione e di relazione con il pubblico, immaginando che ciascun attore possa interpretare se stesso, pensato e presentato come un cittadino che opera una scelta complessa per la quale si passano stadi e stati narrativamente avvincenti. Attraverso la creazione di una curva drammaturgica montata con i materiali veri ed originali di ciascun interprete, ci si può imbattere della narrazione di scelte identitarie che ogni singolo spettatore può approfondire come volano per riflessioni sulla costruzione di un proprio progetto di vita. Questo obiettivo rientra nelle possibilità che ogni gesto d'arte può generare: ampliare le conoscenze rispetto al tema proposto e creare i presupposti per nuovi e diversi pensieri sulla vita.

www.civile-net.org