Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Faenza

 Davide Savorani

 
 

Faenza è una durational performance costruita a partire da brevi istruzioni coreografiche trasmesse a un gruppo di partecipanti. Ogni persona viene istruita per performare ciclicalmente una sequenza prolungata per sei ore. Faenza si ispira a comportamenti, costumi e gestualità manifestati nella piazza principale di Faenza: gli sbandieratori dei rioni, e le operaie licenziate della OMSA che nel 2012 hanno dato vita a marce di protesta mettendo in scena azioni della routine in fabbrica. 

Faenza (2012)
di Davide Savorani
con Roberta Baldaro, Chiara Cimatti, Silvia Colangeli, Diego Donna, Marta Guerrini, Barbara Matera, Michelangelo Miccolis, Ilaria Romanini, Alice Ruggero, Davide Savorani, Nuvola Vandini
assistenza e coordinamento Michelangelo Miccolis
col supporto di Nuovo/Faenza e Xing/Bologna
un ringraziamento speciale a Teatro dei Due Mondi/Brigate Teatrali OMSA e Rione Bianco / Faenza