Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

Startle Summer

 Andrea Dojmi

 
 

Startle Summer, breve passaggio video-sonoro realizzato da Andrea Djomi in super 8, è parte di una prima raccolta di video-documentari legati al progetto visivo AIMREAD (pubblicato da Booth-Clibborn, Londra, 2005).

L’intero progetto riguarda l’esperienza, la tensione e il modo percettivo della prima infanzia e la relazione di questa con il sistema educativo, scolastico e religioso.

Startle Summerè il riassunto audio-video di un vero e proprio racconto. Startle Summer è il nome di un bambino morto nella strage di Waco,Texas; in questo caso Startle è uno dei tre bambini che in AIMREADY scoprono un lago artificiale, dopo essere fuggiti da un campo estivo,(…campo di esercitazione fisica e religiosa…?)...Startle è destinato a scomparire, diventando il sacrificio del passaggio dalla prima infanzia alla seconda. I bambini rimarranno in due, lui – lei, a nascondere e condividere un segreto per il resto della propria vita.

In Startle Summer, la natura e la sua bellezza nascondono qualcosa di inquietante e misterioso, ma non esiste divisione tra il sogno e l’incubo, la paura e la gioia, la costrizione e il gioco, l’educazione e la sua parte piu’ scura, violenta…questo equilibrio-non-equilibrio segna tutta la raccolta dei video di AIMREADY e cosi’ l’intero progetto editoriale.

Startle Summer è un nome che nasconde un incubo e l’incubo non è ancora qualcosa di brutto, siamo nello spazio-tempo della non distinzione.