Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Accidens. Matar para Comer

 Rodrigo Garcia

 
 

Una riflessione cruda sul consumo e sull’esperienza della morte nella nostra società.

 

Non ho mai visto nessuno uccidere per mangiare.

Normalmente, le cose le si trovano gia morte. Vai al supermercato e te le danno già tutte morte. Impacchettate, in lattina, sotto vuoto, in plastica, in carta: tutto morto.

Noi tutti facciamo cose per procurarci denaro e barattarlo con cadaveri.

E ci perdiamo di uccidere.

Secondo la mia modesta opinione, non esercitare l’assassinio è qualcosa che ci rende meno umani e ci snatura.

Devi avere molta immaginazione – e io non ce l’ho - per tremare davanti all’idea della morte aprendo una lattina di polpette con piselli nella cucina di casa.

 

(Rodrigo Garcia)