Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Very cheap non-human animal imitations

 Luciano Maggiore

 
 

Very cheap non-human animal imitations di Luciano Maggiore fa amichevolmente il verso alle meravigliose presentazioni di canti di uccelli e altri protagonisti del mondo animale pubblicate dall’ornitologo ed editore Jean-Claude Roche negli anni ‘80. ”Le registrazioni sono state collezionate nel 2021 sul divano di casa, usando un vecchio registratore a cassetta. Senza tentare di affinare una tecnica vocale, mi sono fidato della prima impressione e della vicinanza timbrica che ho creduto di avere in comune con alcuni degli animali-non-umani che ho imitato. Spero che presto, muovendosi il mondo in una direzione anti-specista, l’ingenuità di questo lavoro possa diventare un oltraggioso omaggio ad un presente diverso.”

***

Luciano Maggiore
Very cheap non-human animal imitations
 
voce e registrazioni Luciano Maggiore (2021)
master Giuseppe Ielasi
disegni Luciano Maggiore
artwork Xing
stampa RAND Muzik Leipzig
sostegno di Regione Emilia-Romagna – Music Commission
formato vinile (bianco)
prodotto da Xing in un’edizione di 150 copie
collector’s edition 33 copie con disegni originali
cat.n° XONG collection XX05 (2022)
label Xing
 

tracce:
A:
01_mosquito (01:53)
02_indris (01:06)
03_sheep (01:59)
04_fox (00:46)
05_wolf howling (06:05)
06_alligator hissing (00:51)
07_crow (00:28)
08_chimpanzee (00:38)

B:
09_wood pigeon (01:30)
10_possum (04:23)
11_caribou (00:30)
12_turtle (00:58)
13_pigeon (01:08)
14_pig (00:36)
15_dwarf lemur (01:24)
16_cow (02:18)
17_pug (00:41)
18_sea lion (00:44)
19_cat purrs (05:19)


***

Very cheap non-human animal imitations by Luciano Maggiore amicably mimics the wonderful presentations of songs from birds and other protagonists of the animal world, made available by the ornithologist and publisher Jean-Claude Roche in the 1980s. “The recordings were made in 2021 on the sofa at home, with an old tape recorder. Without trying to refine a vocal technique, I relied on the perceived timbral closeness I had with some of the non-human animals that I imitated. I hope that soon, as the world moves in an anti-speciesist direction, the naïvety of this work will become an outrageous homage to a different present.”