Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Years

 Bartholomäus Traubeck

 
 

Years è una performance di musica contemporanea dell’artista tedesco Bartholomäus Traubeck basata su un giradischi modificato che genera musica dagli anelli di accrescimento di un albero analizzati in relazione alla distanza, lo spessore, le venature. Traubeck ha sostituito la puntina con uno strumento di lettura ottica e un programma in grado di leggere le venature naturali di un albero e di associarle ai suoni di un piano. La programmazione e la configurazione dell’hardware definiscono unset di regole precise, ma i dati acquisiti da ogni albero rendono unico il suono di ogni singolo ‘disco’ ligneo, restituendone musicalmente il singolare bioritmo evolutivo. Attraverso Years il tempo che l’albero ha impiegato per crescere è condensato in un brano musicale. Un abete cresciuto velocemente sviluppa molto spazio tra gli anelli e avrà un suono più minimalistico e disteso di quello di un frassino, che ha una sezione complessa e sottile, dando vita a una composizione più mossa ed eclettica. Per Ti con Zero, l’artista non solo suonerà le sue tracce ma mostrerà anche la genesi dell’opera.

***

Years is a contemporary music performance by German artist Bartholomäus Traubeck based on a modified turntable that generates music from the growth rings of a tree. Tree’s year rings are analysed for their strength, thickness and rate of growth. This data serves as basis for a generative process that outputs piano music. Traubeck replaced the needle with an optical reading instrument and a program capable of reading the natural grain of a tree and associating it with the sounds of a piano. The programming and the configuration of the hardware define a set of precise rules, but the data acquired from each tree make the sound of every single wooden 'record' unique, musically rendering its singular evolutionary biorhythm. Through Years, the time the tree has gone though in order to grow is condensed into a piece of music. A fast-growing fir tree develops a lot of space between the rings and will have a more minimalistic and relaxed sound than an ash tree, which has a complex and thin section, giving rise to a more moving and eclectic composition. For T Zero, the artist will not only play his tracks but also show the genesis of this artwork.