Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Hunt me down

 Jacopo Benassi

 
 

Datemi la caccia è il titolo della performance che Jacopo Benassi dedica a George Shiras, fotografo di fine ‘800 che adattava i metodi della caccia alla fotografia muovendosi dietro i cespugli e appostandosi di notte per catturare le sue prede con il flash. “Io per anni ho fotografato di notte dietro i cespugli immaginando persone che li vivevano. Con questa performance voglio farmi cacciare attraverso la mia luce e il suono del mio corpo.”

***

Hunt me down is the title of the performance that Jacopo Benassi dedicates to George Shiras, a late 19th century photographer who adapted hunting methods to photography by moving behind the bushes and lurking at night to capture his prey with a flash. “For years I have photographed at night behind the bushes imagining people who lived there. With this performance I want to be chased through the light from my flash and the sounds of my body."