Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Musica per un giorno (Anno 5°)

 Roberta Mosca, Canedicoda

 
 

Musica per un giorno è un appuntamento performativo della durata continuativa di 24 ore. Si svolge una volta l’anno e avrà un ciclo complessivo di 24 anni. Come un modulo potenziato nella sua moltiplicazione, ventiquattro per ventiquattro, questa aritmetica esistenziale nasce dall’incontro tra Canedicoda e Roberta Mosca, e mette in atto una riflessione che prende spunto da Musica per un giorno registrata in un mese, un disco di improvvisazione e field recordings della durata di 24 ore realizzato dallo stesso Canedicoda sotto l'alias Ottaven, prodotto dalla label Second Sleep con un box di 24 cassette da 60 minuti l’una.
Musica per un giorno vuole offrire la possibilità di abitare fisicamente e mentalmente un arco di tempo di 24 ore come uno spazio unico. Né un concerto né una performance di danza: piuttosto un’occasione esplorativa e profondamente immersiva, alla ricerca di stati, condizioni, limiti ed opportunità percettive, con la volontà di creare uno spazio-tempo nuovo, scomodo o spiazzante e contemporaneamente riconoscibile, confortevole o familiare. La fruizione dell’azione diventa molto distesa, i tempi sono dilatati. La parola in qualche modo vietata cede il posto alla nostra voce interiore, all’osservazione, al respiro, all’attenzione per il sé.
Dopo la presentazione in molteplici contesti urbani, Musica per un giorno (Anno 5°) sceglie di manifestarsi nel punto di confluenza tra due torrenti che scendono rumorosamente da diversi sistemi montuosi -Piemonte e Val d'Aosta- in una villa che dialoga con il contesto naturale aprendosi nel paesaggio montano, tra acque, boschi e rocce, dove è possibile declinare la contemplazione e interpolare il magnetismo dei due performer con le forze del fuori.
Musica per un giorno ha avuto luogo per la prima volta nel 2016 a Milano nello spazio O’; nel 2017 la performance è stata ospitata a Bologna a Raum; nel 2018 a Bolzano a Museion in occasione del festival Bolzano Danza; e nel 2019 a Roma al Palazzo delle Esposizioni per la rassegna BUFFALO.
Musica per un giorno è anche una fanzine in edizione limitata che ogni anno viene ristampata e si arricchisce di nuovi contenuti sul progetto.

***

Musica per un giorno is a 24-hour performative appointment. It takes place once a year and will have a total cycle of 24 years, and puts in motion a reflection that starts from Musica per un giorno registrata in un mese, a record of improvisation and field recordings 24 hours long realized by Canedicoda under the alias Ottaven, produced by the label Second Sleep as a box of 24 tapes.
Musica per un giorno offers the possibility of living physically and mentally a span of 24 hours as a single space. Neither a concert nor a dance performance: it is rather an exploratory and deeply immersive opportunity to discover a range of perceptions, states, limitations, and emotions, generated by the uninterrupted sharing of a place for the duration of one day. In this environment, the experience is relaxed; time extends itself. A new unsettling space-time where the absence of words gives way to our inner voice, with observation, breath, and attention to the self.
After four presentations in urban contexts, in 2020 Musica per un giorno (Anno 5) chooses to manifest itself at the confluence between two rivers. These descend noisily from different mountain systems - Piedmont and Val d'Aosta - in an old villa that dialogues with the natural context of the mountain landscape. Between waters, woods and rocks, it is possible to expand the contemplation and interpolate the magnetism of the two performers with the forces of the outside.
Musica per un giorno took place for the first time in 2016 in Milan in the O 'space; in 2017 the performance was hosted in Bologna at Raum; in 2018 in Bolzano at Museion on the occasion of Bolzano Danza festival; and in 2019 in Rome at the Palazzo delle Esposizioni for the BUFFALO series.