Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Ciao Ciao Arte Fiera

 Nico Vascellari

 
 

Con Vascellari la fiera diventa il punto di partenza di un tragitto attraverso la città. Per tre giorni, da venerdi a domenica, il pubblico è invitato alla ricerca di un oggetto che l’artista ha sottratto dai padiglioni di Arte Fiera, installandolo in un punto della città: potrebbe trattarsi di un chiodo, di un pezzo di intonaco, o di un foglio di carta.. Come spesso accade per il lavoro di Vascellari siamo di fronte ad un atto di permutazione spaziale che capovolge il mondo; qui l’oggetto qualunque è prelevato da un luogo dedicato dell’arte acquistando significanza grazie alla sua dislocazione in un contesto quotidiano, diventando, grazie alla partecipazione attiva del fruitore, un oggetto d’arte. Si partecipa attraverso le pagine social (Facebook e Instagram) di Vascellari. L’annuncio viene dato a mezzogiorno e c’è tempo fino a mezzanotte per trovare l’oggetto, e mandare una sua foto all'artista. L’oggetto verrà autenticato come opera che diverrà di proprietà di chi l’ha trovato, e prenderà forma di una cartolina cofirmata in nome di una collaborazione creativa: Ciao Ciao Arte Fiera.

Nico Vascellari
Ciao Ciao Arte Fiera

Artefiera - 1+2+3 February 2019
24/24
in fiera e in città

***

Vascellari makes the art fair the starting point for a journey across town. For three days, from Friday to Sunday, the public will be invited to look for an object that the artist has taken from one of the Arte Fiera pavilions and left somewhere around the city. The item could be a nail, a piece of wall plaster, or a sheet of paper.. As is often the case with Vascellari, the objective is to trigger spatial permutation that turns the world on its head: an ordinary object taken from a place dedicated to art acquires deeper significance by being relocated to an everyday context, becoming an art object itself thanks to the active participation of the user. Visitors can take part in the project through Vascellari’s social media pages (Facebook and Instagram). The announcement will be made at midday and the public will have until midnight to find the object, sending a photo to the artist. The found object will be authenticated as a work of art and become the property of the finder, taking the form of a post-card signed on behalf of a creative collaboration: Ciao Ciao Arte Fiera.


Nico Vascellari
Ciao Ciao Arte Fiera

Artefiera - 1+2+3 February 2019
24/24
At the art fair and in town