Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

Morestalgia book e-launch

una lecture performance di Riccardo Benassi

18/7/2020 - 18/7/2020
Santarcangelo

Sabato 18 luglio 2020, Santarcangelo Festival 2050 in collaborazione con Live Arts Week, presentano Riccardo Benassi in Morestalgia book e-launch, nell’ambito di Digitale Reale (ore 16-18, presso il Cortile di Camilla a Santarcangelo, oltre che su Zoom e in diretta Facebook).

Morestalgia è il neologismo che dà il titolo alla ricerca con cui Riccardo Benassi ha indagato come il sentimento della nostalgia sia cambiato da quando internet è entrato nelle nostre vite. Dopo che il progetto – realizzato grazie al sostegno di Italian Council (V Edizione) – è stato presentato in forma di ambiente installativo e lecture performance in diversi spazi pubblici e museali durante il corso dello scorso anno, il testo alla base dell’opera è ora raccolto nella sua forma inedita ed espansa in un tascabile pubblicato da NERO Editions prodotto da Xing.

In concomitanza con l’uscita del libro, il book e-launch è la nuova forma che Morestalgia assume in questa stagione di distanze fisiche insormontabili. È una presentazione performante del testo: l’azione dell'artista si adatta alle evoluzioni dei fatti e delle informazioni, accelerando le mosse a cui ci hanno abituati le piattaforme digitali. Sperimenta un pensiero gestuato che amplia l'arco di riflessione di una teoria/lirica dei media nata a ridosso, poco prima, di questa epoca nuova.  
In collegamento remoto da Berlino, Riccardo Benassi presenterà un live audio/video creato per l'occasione che spalancherà il tascabile alla luce degli eventi recenti. Forse è possibile creare una fragile teoria dei media che dia conto della nuova fluidità dei corpi, basandosi sul banale quotidiano e andando a rincorrere quella voce poetica che si annida in ognuno di noi, che scalpita per essere ascoltata. Dopo che la piattaforma Zoom è stata utilizzata fra le altre cose per riunioni, lezioni, party, aperitivi, funerali, viene ora spinta all'eccesso dei suoi limiti tecnici per costringerla a rivelarsi come capro espiatorio di una pletora di nuove tecno-entità normative che, paradossalmente, ci permettono di continuare a chiamare "vita" questa violenta sopravvivenza digitale.

A Milano, mercoledi 22 luglio alle ore 19, Morestalgia book e-launch è parte del programma di Triennale Estate Un giardino di voci e colori, all’interno del format Ultradim, a cura di Davide Giannella.

A Ginevra, da giovedi 9 luglio la sezione Words di 5e étage, estensione digitale del Centre d’Art Contemporain Genève, che è stato tra i partner internazionali dell’intero progetto, ospiterà una clip di presentazione realizzata ad hoc dall’artista.

**** 

Xing presents

Riccardo Benassi. Morestalgia

NERO Editions

 

book e-launch

from Thursday 9 July 2020

as part of Words – 5th floor – Centre d’Art Contemporain Geneva

Saturday 18 July 2020

Santarcangelo Festival 2050, in collaboration with Live Arts Week

Wednesday 22 July 2020

Triennale Estate, Milan, as part of Ultradim, curated by Davide Giannella

 

 

The neologism Morestalgia provides the title for the work with which Riccardo Benassi explores how the feeling of nostalgia has changed since the internet became part of our lives. The project - made possible thanks to the support of the Italian Council (5th Edition) - was presented in the form of an installation environment and lecture-performance in various public and museum spaces during the course of last year. Now, the text at the centre of the work has been collected and expanded into a paperback published by NERO Editions and produced by Xing.

 

To coincide with the book's release, Morestalgia will take the new form of a book e-launch, in this period of insurmountable physical distancing. It will be a performative presentation of the text: the artist's action adapts to the developments of facts and information, accelerating the movements that digital platforms have accustomed us to. He experiments with a gestured thought that broadens the scope of reflection of a media theory/media lyricism born just before this new era.

 

Connecting remotely from Berlin, Riccardo Benassi will present a live audio/video performance created for the occasion, which will expand the new book in light of recent events. It is an attempt to create a fragile media theory able to account for the new fluidity of bodies, one that is based on everyday triviality but pursues the poetic voice that lurks in each of us, straining to be heard. After being used, among other things, for meetings, lectures, parties, aperitifs and funerals, the Zoom platform is pushed to its technical limits, in order to force it to reveal itself as the scapegoat for a plethora of new normative techno-entities which permit us, paradoxically, to continue to call this violent digital survival "life".

 

On Saturday 18 July, the book e-launch, in collaboration with Live Arts Week, joins the programme of Santarcangelo Festival 2050, in an edition of the festival marked by an unprecedented effort of practical, conceptual and performative reimagination. The event will take place as part of Digitale Reale (4pm-6pm, live at the Cortile di Camilla, on Zoom and FB live).

 

In Milan, on Wednesday 22 July, at 7pm, the e-launch will be part of the programme of Triennale EstateUn Giardino di voci e colori, within the Ultradim format, curated by Davide Giannella.

 

In addition, from Thursday 9 July, the Words section of 5th floor, a digital extension of the Centre d'Art Contemporain Genève (one of the international partners of the project), will host a presentation clip created ad hoc by the artist.

 

 

NERO Editions 

neroeditions.com/product/morestalgia

 

Centre d’Art Contemporain Genève

5e.centre.ch/fr/words/

 

Santarcangelo Festival 2050

santarcangelofestival.com/show/talk/

Venue: Il Cortile di Camilla, via Federico Montevecchi, 7 – Santarcangelo / on Zoom and FB live: facebook.com/SANTARCANGELOFESTIVAL/

 

Triennale Milano

triennale.org/eventi/triennale-estate/

Venue: Giardino della Triennale, Viale Alemagna 6 - Milan