Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Adagio con Buccia

 Canedicoda

 
 

performance ad personam su appuntamento

Adagio con Buccia è la nuova commissione affidata a Canedicoda, che come artista e designer ha "disegnato suoni, suonato ambienti, vestito spazi e indossato segni" per le quattro edizioni di Live Arts Week, accompagnando Gianni Peng nelle sue metamorfosi. Per Peng IV è stato invitato a installare un atelier sartoriale temporaneo e costruire direttamente sui corpi dei visitatori con tessuti Bonotto. Adagio con Buccia è quindi una possibilità di incontro e un luogo destinato alla trasfigurazione del visitatore. Un breve e consensuale sequestro di persona, una concretizzazione della sua visione della persona con riconsegna alla sfera pubblica in un vestimento nuovo. In questo singolare progetto, basato sul rapporto individuale e sull'artigianalità ad personam, Canedicoda dedica due ore a ciascuno dei pochi fortunatissimi e determinati fruitori.

co-produzione Xing/Live Arts Week/Bonotto

Adagio con Buccia is a new project commissioned to Canedicoda, an artist and designer who has "played environments, designed sounds, clothed spaces, and worn markings" for the four editions of Live Arts Week, accompanying Gianni Peng in his metamorphoses. For Peng IV, he was asked to install a temporary tailor's atelier and build directly onto the visitors' bodies with Bonotto fabrics. Adagio con Buccia is therefore a chance to make an encounter and a place destined to transform the visitor. In this brief, consensual abduction, the artist's vision of the person takes concrete shape, and the visitor is returned to the public sphere in new garb. In such a unique project, based on individual relationship and craftsmanship ad personam, Canedicoda dedicates two hours to each of the few lucky, special beneficiaries of his work.