Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Qua

 Cluster, Canedicoda

 
 

produzione Netmage 10

Qua è il nuovo album dei Cluster, il primo da 14 anni e esce su Klangbad in coincidenza con Netmage 10 (mentre le loro classiche uscite sky fra ’70 e ’80 sono attualmente in corso di ristampa da Bureau b). Immensamente influenti ma dolorosamente sottostimati, i Cluster si sono ritrovati Brian Eno (peraltro loro collaboratore), David Bowie, Autechre, Tortoise e Mouse on Mars fra gli altri, a citarli più volte come loro fonte d'ispirazione principale. La leggenda vuole che Eno fosse tanto appassionato nel lavorare con i Cluster nel loro nascondiglio in un’antica fattoria, che Bowie ha dovuto letteralmente trascinare il suo produttore per tornare a finire il suo album. I Cluster possono essere considerati gli inventori dell'epopea space o gli antenati della più recente scena disco cosmica. All'età di 74 e 65 anni, Hans-Joachim Roedelius e Dieter Moebius sono più vitali che mai, e non abbandonano il piacere costante di sperimentarsi e di reinventare la loro musica inconfondibile sul palco. A Netmage presentano un progetto speciale dove la leggendaria formazione tedesca è affiancata dall'artista Canedicoda per un'inedita collaborazione visiva.

Cluster's new album Qua, their first studio recording in 14 years, is out on Klangbad (their classic sky releases of the 70es and early 80es are currently reissued by Bureau b). Cluster are immensely influential but painfully underrated: Brian Eno (who collaborated with them), David Bowie, Autechre, Tortoise and Mouse on Mars among others, are quoting Cluster as a major inspiration. The legend goes that Eno enjoyed working and hanging out with Cluster in their hideout in a former farm house in rural forest so much that Bowie literally had to drag his then-producer back to finish his album. Cluster can easily be understood as 'the originators of the space age' or the forefathers of the recent cosmic disco hype. At the age of 74 and 65 Hans-Joachim Roedelius and Dieter Moebius are stronger and more vital than ever, maintaining their almost naive pleasure to constantly re-invent their unmistakable music on stage. At Netmage they will present a special project where the legendary German formation is flanked by the artist Canedicoda for an unreleased visual collaboration.