Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Nome
Cognome
E-Mail
Versione
 

Paper Mache

 Claudio Rocchetti, Home Movies, In Zaire

 
 

live-cinema produzione Xing/Netmage 11 prima assoluta

Un'immersione nell'archivio rivela un mondo sommerso e allucinatorio, Paper Mache, dove la presenza umana è soffocata da titani e demoni di cartapesta. Girate dal 1956 al 1967 con una cinepresa 8mm a colori dal cineamatore bolognese Alessandro Mantovani, le immagini del carnevale di Viareggio sono state fatte riemergere (l’intero fondo filmico è conservato dall’associazione Home Movies) e rimontate da Mirco Santi, Francesco Serra, Salvo Ridolfo e Michele Giovannini. Dal potenziale dell’immaginario di un’epoca che combinava ancora dimensione onirica e tradizione della fiaba, nasce questa riscrittura live che vedo coinvolto il quartetto musicale In Zaire. L’interpretazione sonora di questo stupefacente mondo carnevalesco è quindi affidata alle variazioni di una composita ed eterodossa formazione di musicisti.

live-cinema production Xing/Netmage 11 world premiere

An immersion into the archive reveals a submerged and hallucinatory world, Paper Maché, where human presence is suffocated by paper titans and demons. Shot in color between 1956 and 1967 with an 8mm camera by Bolognese cinematographer Alessandro Mantovani, images from Viareggio Carnival are made to reemerge (complete film stock conserved by Home Movies and reedited by Mirco Santi, Francesco Serra, Salvo Ridolfo e Michele Giovannini). From the imaginary potential of a bygone epoch that combined oneiric dimensions and traditions of the fairy tale, comes this live re-scripting which now involves the quartet In Zaire. The sonic interpretation of this startling carnival world is thus entrusted to variations by a composite and heterodox group of musicians.