Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Details

 Carl Michael von Hausswolff , Armin Linke

 
 

produzione Netmage 07

Un’esplorazione live di poche, misurate, fotografie dall’archivio infinito di Armin Linke. Details è un’immersione dentro l’immagine seguendo un tracciato non ovvio e personale, come a esasperare la tensione fra le potenzialità di fiction e l'ineluttabile necessità di realtà su cui ogni progetto visivo di Armin Linke è fondato. Una penetrazione nell’immagine come alla ricerca di indizi, come assecondandone una possibile visione per suoni e non per dettagli iconografici, a sfondarne i limiti per ritrovarsi in un altrove, circondati ancora una volta da una moltitudine solo apparentemente silenziosa. Details è un viaggio dello sguardo guidato da un soundscape inedito, ossessivo e sottilmente evocativo che invece di procedere in parallelo, come una colonna sonora cinematografica, esplode i limiti delle immagini e vi dialoga, perturbandole di presenze invisibili, ricorrenti ed enigmatiche.

Live exploration of several selected photographs from Armin Linke's infinite archive Details and an immersion into the images following a personal, non obvious pathway, as if exasperating the tension between the potentiality of fiction and the ineluctable necessity of reality that forms the basis for each of Armin Linke's visual projects. Penetration into the image as a research of signs, as if complying with a possible vision for sounds rather than for iconographic details, flooding the limits to find them again somewhere else, surrounded once more by a multitude that only appear to be silent.  Details is a sighted voyage to an obsessive and subtly evocative unpublished soundscape, that instead of proceeding in parallel as a cinematic soundtrack explodes the limits of the image and speaks with it, upsetting it with invisible, recurrent and enigmatic presences.

Armin Linke, image
Carl Michael von Hausswolff, sound
in collaboration with Claudio Sinatti