Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Something Like Seeing In The Dark

 Leif Elggren, John Duncan

 
 

produzione Netmage 07

Sentire.
Che cosa?
La voce verrà
Non hai il controllo
I suoni sono scelti, le voci parlano nelle lingue sconosciute.
Concentrati.
Aiuta il pregare, all'intelligenza?
Probabilmente no.
Da qualche parte, nel silenzio, nella solitudine, nel tanfo di sudore nella calura, c'è un messaggio.
In qualche modo, nonostante tutto, senti che capirai.

Il tono della breve introduzione che precede è allusivo e profetico come si conviene alle attitudini dei due artisti coinvolti in questa inedita performance sonica, realizzata appositamente per Netmage 07 da John Duncan e Leif Elggren.

Listening
To what?
The voice will come
It is not in your control
The sounds are garbled, voices speaking in tongues.
Concentrate.
Does it help to pray for more intelligence?
Probably not.
Somewhere in the silence, the lonliness, the stink of sweat in the
heat, there is a message.
Somehow, despite everything, you feel you'll understand.


The allusive, prophetic tone of the brief preceding introduction fits the attitudes of the artists involved in this world premiere sonic performance, realized especially for Netmage 07 by John Duncan and Leif Elggren.